El camp del folber

Non siamo sicuri si tratti della forma più filologicamente corretta del vernacolo meneghino per indicare il campo da calcio, ma sappiamo con certezza che cosa noi vogliamo significare con “el camp del folber”: raccontare la passione al di là del business, la forza dello sport (e degli sportivi) mossi soltanto dalla propria voglia di divertirsi – e anche primeggiare – per il solo gusto di gratificare lo spirito codificato da De Coubertin.

Ecco quindi atleti e personaggi del mondo dello sport, più o meno famosi, che raccontano la propria storia, magari dimenticata, magari travisata, spesso oscurata dal concetto di sport come show per sponsor e televisioni, show che fagocita eventi e persone con ritmi sempre più rapidi.

La risposta di Raccontare Storie è lasciare invece traccia delle testimonianze di autentica passione, fatte di campi di periferia come di piste olimpioniche, perché lo sport, come la storia, non lo si può fermare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.